Collezione: Moschino Occhiali Vista

45 prodotti
  • Moschino MOS607
    Prezzo di listino
    €180.00
    Prezzo scontato
    €126.00
  • Moschino MOS606
    Prezzo di listino
    €180.00
    Prezzo scontato
    €126.00
  • Moschino MOS605
    Prezzo di listino
    €160.00
    Prezzo scontato
    €112.00
  • Moschino MOS604
    Prezzo di listino
    €160.00
    Prezzo scontato
    €112.00
  • Moschino MOS603
    Prezzo di listino
    €160.00
    Prezzo scontato
    €112.00
  • Moschino MOS602
    Prezzo di listino
    €190.00
    Prezzo scontato
    €133.00
  • Moschino MOS601
    Prezzo di listino
    €180.00
    Prezzo scontato
    €126.00
  • Moschino MOS600
    Prezzo di listino
    €180.00
    Prezzo scontato
    €126.00



Moschino Occhiali Vista: Disponibili su giarre.com


Il brand Moschino nasce nel 1983, quando venne presentata la prima collezione Donna a Milano, affiancata due anni più tardi dalla linea uomo. Durante gli anni ‘90, la casa di moda si pose in netto contrasto contro l’industria della moda internazionale: dal 1991 i modelli Moschino smisero di sfilare in passerella, mentre l’anno seguente venne presentata una campagna pubblicitaria particolarmente provocatoria mirata a una presa di coscienza ecologica e morale. Nel corso degli anni, il brand ha aperto boutique in tutto il mondo, anche in Cina, dove sbarcò dopo l’accordo preso in esclusiva con la Scienward International Holdings Limited. Nello stesso anno Moschino aveva raggiunto un’intesa anche con la Allison per il progetto, lo sviluppo e la distribuzione della nuova collezione di occhiali Moschino Eyewear.

Il marchio è costituito dalla linea Pret-a-Porter Moschino, Moschino Cheap and Chic e dal giovane e contemporaneo marchio Love Moschino, insieme ad una vasta collezione di accessori che comprende borse, scarpe, piccola pelletteria, cinture, occhiali da sole, costumi da bagno e profumi.

Ogni collezione di occhiali da vista Moschino rivela una creatività distintiva, unendo eleganza sofisticata rispettando il linguaggio ironico e innovativo di Moschino, affermando la sua più grande forza: la reinterpretazione dei classici.